E' difficile dire chi siamo...

Siamo un gruppo di ragazzi che hanno dello spirito goliardico nelle vene, fantasia in testa, passione per tutto quello che riguarda la creatività e la manualità, dalla meccanica alla lavorazione del legno, ed una sana ed orgogliosa competizione. Ci piace sfidarci lungo le più disparate discese a bordo delle nostre Soap-box , affrontando salti, bilici, scalinate o vasche piene d'acqua, rischiando un testacoda ad ogni tornante od un dritto ad ogni curva.. il tutto rigorosamente rispettando l'ambiente senza nessun motore se non quello delle nostre gambe. Già, perché le nostre Soap-Box sono delle macchinine costruite essenzialmente in legno , senza motori, pneumatici, cusc inetti, bronzine, ammortizzatori e tutti quegli accessori che hanno migliorato il comfort e la guidabilità di un veicolo. i nostri veicoli rispecchiano un regolamento tecnico-costruttivo nato più di cinquant'anni fa di cui ne siamo fieri e rispettosi.
Ma non per questo siamo limitati, anzi non ci sono Soap-Box uguali fra loro, perché ognuna è realizzata seguendo le proprie idee o teorie più strampalate sulla velocità, aerodinamica o scorrevolezza, mettendo tutto il proprio estro e ingegno. Anche manualmente ci si arrangia, non saremo bravi come dei professionisti ma ci mettiamo il massimo impegno per realizzare un veicolo che sia il più competitivo possibile. Però, come in tutte le cose, l'esperienza la fa da padrone e quindi ogni veicolo è destinato ad evolversi, gara dopo gara, anno dopo anno, sempre alla ricerca di miglioramenti . magari aiutandosi anche con quei libri che da studenti avevamo maltrattato. Quello che ci affascina di questo sport è anche questo, non solo l'adrenalina di sfrecciare ad oltre 80 Km/h come dei pazzi, ma anche costruirsi la propria Soap-Box e continuare a migliorarla, dando così sfogo alla nostra illimitata creatività e fantasia.
E il meglio di noi lo mostriamo alla gara di Bergamo , quella più conosciuta e famosa nata nel lontano 1955 , dove oltre al trofeo per la "Gara di velocità" viene premiata anche "L'Originalità" della Soap-Box . E' qui che ognuno di noi si esprime al massimo, proponendo coreografie di ogni genere per poter impressionare al meglio il pubblico e la giuria, usando i materiali più disparati e le tecniche di costruzioni più stravaganti, realizzando così un vero mix di divertimento e opere d'arte , sempre però consapevoli di dover essere il più veloci e aerodinamici possibili . Già perché poi tutti vogliono fare bella figura nelle gare di velocità sfrecciando lungo le Mura di Bergamo Alta , davanti a più di 20.000 persone che guardano, incitano e applaudono. solo l'idea fa tremare le ginocchia ma poi, quando la vivi, ti senti una carica e un'energia che ti spronano a dare il meglio di te. sono emozioni intense che difficilmente si dimenticano.
Molta gente si avvicina a noi e al nostro sport grazie soprattutto a questa gara, ma non bisogna dimenticare anche tutte le altre gare che si svolgono nei paesi della nostra provincia, dove non c'è lo stesso richiamo di pubblico ma ci sono percorsi più entusiasmanti e avvincenti, con pendii maggiori, tornanti e ostacoli naturali, dove noi piloti possiamo dimostrare tutta la nostra abilità . Ci sono equipaggi che provengono da fuori provincia disposti a farsi centinaia di chilometri ogni volta pur di gareggiare, e presi dalla passione hanno deciso addirittura di organizzare una gara sulle loro strade.

E per noi questa è un ottima scusa non solo per gareggiare, ma anche per trascorrere un weekend in compagnia di amici tra giochi, scherzi, mangiate e bevute. Infatti, il bello di questo nostro insolito sport è anche la goliardia con cui lo affrontiamo, ci piace sfidarci sul filo dei secondi ma alla fine siamo un gruppo di amiconi, e non importa chi vince o chi arriva ultimo, alla fine festeggiamo sempre tutti insieme. Non ci sono segreti tra di noi, le Soap-box vengono esposte al pubblico e controllate prima di ogni gara, ogni equipaggio può spiare l'altro, e se per sbaglio qualcuno chiede un consiglio tecnico, ci si ritrova nel mezzo di una discussione in cui tutti cercano di spiegare la propria teoria su come costruire una ruota, un mozzo o un telaio, su come affrontare una curva, un ostacolo o una frenata.
Ci sono tanti altri tipi di manifestazioni simili alla nostra, con gente folle come noi a cui piace sfidarsi lungo discese con veicoli senza motore, ma una particolarità che ci contraddistingue da loro è la spettacolarità degli ostacoli che dobbiamo affrontare lungo il percorso. Già, perché come se non bastassero curve, tornanti o ripide discese, ci piace sfidare ostacoli naturali come scalinate in pietra o strettoie sul pavè , oppure affrontare ostacoli creati per l'occasione, come salti, bascule, passerelle, scalette o toboga , per non parlare di quelli più spettacolari come le vasche d'acqua o tunnel di schiuma colorata senza dimenticare i percorsi di guerra .
Alcuni di questi sono molto spettacolari, altri mettono alla prova la resistenza dei nostri veicoli. Capita sovente di vedere una Soap-Box che si rompe, perde una ruota o va in testacoda in una curva... è il nostro cruccio ma è il divertimento del pubblico. Già il pubblico . Un'altra cosa bella è sentire la gente che ci incita, che ci applaude quando superiamo gli ostacoli o che ci incoraggia quando sbagliamo una curva o rompiamo qualcosa. Non ci sono fazioni o tifosi avversari, facciamo tutti parte della stessa squadr a, sia dall'ultimo arrivato che è alle prime esperienze, sia ai veterani che non hanno ancora ultimato di migliorare la propria Soap-box .
Ora stiamo cercando di dare nuova linfa a questo sport , vecchio di cinquant'anni ma sempre giovane e attuale. Il nostro obbiettivo è quello di "divertire divertendoci", ingrandire il nostro gruppo di amici e aumentare il numero di gare in programma. Per adesso siamo in quattro: Scheggia, Max, Gio e Pier, che cerchiamo di darci da fare ad organizzare, fare, sbrigare cercando di non calpestare i piedi a nessuno, sopratutto a quelli che hanno tirato avanti la baracca fino ad oggi. Anzi, l'ideale sarebbe quello di collaborare insieme per migliorare e rinvigorire questo nostro sport. Per noi questa è la quarta stagione di competizioni, non siamo ne tra i "veci" ne tra le "spine", e per questo cerchiamo di mediare tra le richieste di alcuni e le domande di altri. Abbiamo rispolverato il campionato , dopo anni di assenza Non ci sono in palio premi eccezionali, solo coppe e il titolo di campione del mondo delle Soap-box . Questo perché il nostro spirito è quello di stare tra amici, di divertirci, di competere ma senza quell'agonismo professionistico dovuto ai soldi e alla fama. Molti equipaggi hanno aderito con entusiasmo alla nostra iniziativa, anche se sanno che difficilmente vinceranno. Abbiamo inoltre creato questo sito per far giungere più notizie possibili a chiunque sia interessato, sia esso un pilota, un aspirante tale, o solo uno spettatore curioso, che abiti alla porta accanto come dall'altra parte del mondo. Cerchiamo di tenerlo aggiornato con foto, risultati e un forum sempre in fermento.
Ci sono notizie su come costruire una Soap-Box o chi contattare per avere consigli, dove ci saranno le prossime gare e i commenti alle gare già disputate, insomma tutto quello che gravita intorno a questo magico mondo. Abbiamo cercato anche di contattare comuni , enti di promozione turistica, pro loco, o chiunque potesse aiutarci ad organizzare nuove gare su nuovi o vecchi percorsi, sperando che chi semina oggi poi raccolga in futuro. Abbiamo stampato volantini, fatto apparizioni in tv e sui giornali per farci conoscere. Abbiamo creato DVD e raccolte fotografiche, da distribuire a tutti. Abbiamo.boh... abbiamo ancora tanta strada da fare e tante cose da migliorare, ma l'entusiasmo non ci manca!!!! Se poi qualcuno vuole essere dei nostri, una mano in più fà sempre comodo!
Prossima Gara:
Campionato: 2017
Nome Gara: 1° Soap Box Cisterna - Ranga
Data: 23/07/2017
Localit: Premolo (BG)



Teams Iscritti : 11
Posti disponibili: 29